Cerca
Euro
IT
CATEGORIE
    Menu Close

    PATATE DESIREE da SEME 30-55 sacco 10kg

    Cod.: 11350114
    €17.00
    i h
    Spedire a
    *
    *
    Metodo di spedizione
    Nome
    Consegna stimata
    Prezzo
    Nessuna opzione di spedizione
    CHIEDERE PER LA DISPONIBILITA
    DESIREE: Varietà storica a buccia rossa di origine olandese, selezionata a partire dagli anni sessanta. Produce tuberi
    alquanto grossi con buona resa complessiva, adatta in varie zone pedoclimatiche, si conserva bene e in cucina ha
    proprietà multiuso. Adottare un piano di concimazione in relazione ai risultati dell’analisi del terreno. Seguire i criteri
    standard per quanto riguarda la concimazione di azoto, fosforo e potassio per le varietà a ciclo medio tardivo. Le pregermogliazione del tubero seme contribuisce ad anticipare la crescita. Se è presente il germoglio apicale, rimuoverlo e
    piantare quando compaiono i piccoli germoglietti color bianco. Evitare terreni con alto rischio delle varie scabbie,
    difatti è consigliato mantenere una buona umidità del terreno, soprattutto all’inizio della fase di tuberizzazione. Attuare
    una accurata protezione preventiva contro la peronospora, specialmente la parte aerea. Assicurasi che la coltura sia
    matura al momento del disseccamento. Ridurre le altezza di caduta ed evitare danni meccanici, la varietà è abbastanza
    suscettibile alle contusioni. Alta sostanza secca e freddo durante la raccolta aumentano i rischi di danni meccanici.
    Possiede una buona dormienza, quindi può essere conservata in condizioni naturali di stoccaggio per i primi mesi dopo
    la raccolta. In Italia è diffusa più o meno in tutto il territorio nazionale, oggigiorno apprezzata dai produttori del settore
    hobbistico/non professionale.
    CHIEDERE PER LA DISPONIBILITA IN MAGAZZINO
    0.0 0
    Scrivi una recensione Close
    • Il prodotto può essere recensito solo dopo l'acquisto
    • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
    *
    *
    • Pessimo
    • Eccellente
    *
    *
    *